Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Assemblea Uniti per il fondo: confronto a Vicenza tra associazioni dei risparmiatori soprattutto di BPVi e Veneto Banca e istituzioni

Di Note ufficiali Sabato 2 Dicembre alle 22:45 | 0 commenti

Oggi 2 dicembre si e' tenuta la partecipatissima assemblea (qui il nostro lancio in tempo reale)organizzata dalle 10 associazioni dei consumatori riconosciute e da sempre in prima linea per la tutela dei risparmiatori traditi quali Adusbef, Adiconsum, Adoc, Associazione Ezzelino da Onara, Casa del Consumatore, Codacons, Federconsumatori Fvg, Federconsumatori Veneto, Lega Consumatori, Unc. Presenti anche le Istituzioni tra cui l'on. Santini (qui i suoi interventi in video), il sindaco di Vicenza Variati, la Regione Veneto e la Regione Friuli Venezia Giulia, il comune di Udine, parlamentari dei vari schieramenti nonché sindaci dei paesi più colpiti.

Il sottosegretario Baretta e la senatrice Puppato, nell'impossibilità di partecipare, hanno inviato un loro messaggio. E' stato un importante momento per aprire un confronto trasparente tra istituzioni e risparmiatori. Le associazioni dei consumatori hanno ribadito come sia necessario apportare all'emendamento modifiche al fine di poter rendere il Fondo uno strumento reale ed accessibile a tutti i truffati.In primis e' stato evidenziato come la dotazione del fondo debba essere integrata in maniera importante con fondi provenienti dal mondo bancario e dagli npl. Ulteriormente e' stato sottolineato come il prerequisito dell sentenza passata in giudicato o del titolo equivalente debba essere modificato per far si che sia accessibile a tutti i truffati il fondo.
Si e' chiesto ulteriormente che in tempo rapidi vengano emanati i decreti di attuazione. Le istituzioni presenti, ed in particolare il Senatore Santini, si sono impegnati su questi punti e dunque le associazioni dei consumatori ora vigileranno affinché vengano poste in essere tutte le necessarie misure perche il fondo non si traduca in una scatola vuota o in uno spot elettorale. Questo rappresenta un grande passo verso il riconoscimento della tutela del risparmio.

Barbara Puschiasis
Federconsumatori Fvg


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Giovedi 7 Dicembre alle 17:43 da kairos
In Achille Variati costretto a rinviare la cessione frettolosa al fondo di Investire sgr di immobili di pregio accusa i contrari di "provincialismo". La replica di Francesco Rucco: "meglio provinciali e modesti, che incoscienti"

Giovedi 7 Dicembre alle 17:41 da kairos
In Achille Variati costretto a rinviare la cessione frettolosa al fondo di Investire sgr di immobili di pregio accusa i contrari di "provincialismo". La replica di Francesco Rucco: "meglio provinciali e modesti, che incoscienti"

Giovedi 7 Dicembre alle 17:33 da Kaiser
In Achille Variati costretto a rinviare la cessione frettolosa al fondo di Investire sgr di immobili di pregio accusa i contrari di "provincialismo". La replica di Francesco Rucco: "meglio provinciali e modesti, che incoscienti"
Gli altri siti del nostro network